LECCE – Il 2019 si apre così come si era concluso il 2018. La Salento Women Soccer continua a mietere successi e a cullare il sogno del primo posto in classifica, ancora occupato dal Napoli Femminile. Le campane, ad una giornata dal termine del girone di andata, hanno due punti di vantaggio sulle salentine.

Per le giallorosse allenate da Vera Indino è la settima vittoria consecutiva, l’ottava stagionale. A farne le spese questa volta è stato il Vapa Virtus Napoli, buonissima formazione partenopea, che ha dato filo da torcere alle salentine che alla fine hanno potuto far festa grazie alla doppietta messa a segno dalla solita Serena D’Amico, nuovamente regina della classifica marcatori con 21 gol. E c’è di più: contro il Vapa capitan D’Amico ha tagliato il prestigioso traguardo delle 150 reti in carriera (ora sono 151), tutte realizzate con la maglia della Salento Women Soccer.

La partita è stata combattuta sin dai primi minuti di gioco, merito del Vapa che ha messo alle corde le padrone di casa, probabilmente ancora con la testa alle festività natalizie. La squadra di Indino però non s’è persa d’animo e con il passare dei minuti ha preso in mano le redini del gioco portandosi sul 2-1 dopo che il portiere Mariano – sull’1-0 – aveva parato un rigore calciato da D’Avino. Nella ripresa le giallorosse in più occasioni hanno sfiorato la terza rete che non è arrivata soprattutto per merito del portiere Boccia.

“Temevo molto questa partita perché arrivava dopo le festività natalizie e il campo purtroppo mi ha dato ragione – ha detto alla fine l’allenatrice Vera Indino -. Per venti minuti abbiamo fatto fatica a fare gioco dopodiché la suituazione in campo è cambiata e soprattutto nella ripresa non abbiamo rischiato più nulla, sfiorando più volte la terza rete. Diciamo che questa partita con il Vapa ci servirà per il futuro, non bisogna mai abbassare la guardia perché si rischia di vanificare tutti gli sforzi fatti fin qui. Ora godiamoci questo successo e da martedì cominceremo a preparare al meglio la trasferta sul campo dell’Aprilia”.

 

Salento Women Soccer-Vapa Virtus Napoli  2-1

Salento Women Soccer: Mariano; Guido, Felline, Viva, Costadura; Coluccia, Cucurachi, Munoz, Cazzato; D’Amico, Sozzo (15′ st Durante). In panchina: Errico, Bruno, Pinto, Vitti, Aprile, Ouacif, Lazoi. Allenatrice Vera Indino.

Vapa Virtus Napoli: Boccia, Apicela, Ruoto, Esposito (41′ st D’Ambrosio), Ferrara, Russo (28′ st De Rosa), Miroballo, Galluccio, Di Marzo (44′ st Salerno), D’Avino, Trebbi (1′ st Fiacco). In panchina: Leone, Galdiero. Allenatore: Luigi Scialò.

Arbitro: Petrov di Roma.

Marcatrici: nel pt 11′ D’Amico (S) su rigore; 22′ Esposito (N); 40′ D’Amico (S).

Note: spettatori circa trecento. Al 16′ del pt Mariano ha parato un calcio di rigore battuto da D’Avino. Ammonite: Ferrara, Trebbi, Esposito e Galluccio (N); Guido (S). Espulsa al 50′ st Miroballo (N) per doppia ammonizione.

 

Risultati (decima giornata): Chieti-Aprilia 2-1; Grifone-Trani 7-0; Ludos Palermo-San Marco Argentano 7-0; Napoli Femminile-Sant’Egidio 2-0; Salento Women Soccer-Vapa Napoli 2-1; Potenza-Pescara rinviata per neve.

Classifica: Napoli Femminile 27; Salento Women Soccer 25; Ludos Palermo, Grifone Gialloverde 24; Sant’Egidio 15; Pescara 14; Trani, Vapa, Aprilia 10; Chieti 8; San Marco 4; Potenza 0.

Prossimo turno (20 gennaio 2019 – ultima di andata): Aprilia-Salento; Trani-Chieti; San Marco-Napoli; Pescara-Ludos; Sant’Egidio-Grifone; Vapa-Potenza.