di Flavio De Marco

LECCE – “Benevento, Benevento,  Benevento”. La testa e l’impegno di mister Liverani sono rivolti solo alla difficile sfida di domenica prossima contro la squadra di mister Bucchi. Ne sottolinea le difficoltà in maniera quasi ripetitiva, quasi a voler tenere alta la concentrazione anche nell’ambiente che gravità attorno al squadra. L’apertura del mercato invernale può distrarre calciatori e addetti ai lavori dalle tematiche tecniche legate all’impegno domenicale. “Il Benevento ha valori tecnici che conosciamo e ha avuto la possibilità di rodare la condizione grazie all’impegno di Coppa Italia. Cercherà di rientrare nella corsa per la promozione diretta, sta a noi dimostrare di meritare i complimenti ricevuti nel girone di andata.” Il mister romano ha sottolineato quanto sia pericoloso non confermare quanto di buono fatto vedere nella prima metà della stagione. Lucioni alla fine ci sarà ed è lo stesso Liverani a garantire sull’uomo prima ancora che sul calciatore: “Abbiamo parlato. Non sono nella sua testa ma ho fiducia nella sua professionalità e sono certo che se avrò bisogno, potrò contare su di lui senza riserve.”