Mercoledì 30 gennaio, con inizio alle ore 17, nuovo appuntamento nell’ambito dell’attività annuale dell’Università della Terza Età di Lecce con un incontro che avrà come protagonista l’arcivescovo di Lecce Michele Seccia.

Dopo i saluti della fondatrice dell’Ute, Maria Rosaria Stoja Muratore, e del neopresidente Giovanni Diurisi, mons. Seccia sarà intervistato dal giornalista Adelmo Gaetani. Al centro della conversazione i temi di maggiore attualità sociale e civile, gli impegni e le prospettive della Chiesa leccese, il rapporto con le comunità della Diocesi e in particolare con i giovani, l’attenzione sui mezzi di comunicazione ai tempi di Internet. L’incontro sarà anche l’occasione per conoscere e approfondire la storia e il profilo umano di un Pastore che ha fatto del dialogo e della capacità di ascolto le principali credenziali con cui si è presentato alla comunità salentina sin dal giorno del suo insediamento, ricevendo in cambio considerazione, apprezzamento e affetto.

L’appuntamento, come tutti gli altri in calendario, si svolgerà presso la Sala del Conservatorio di S. Anna, via S. Maria del Paradiso (alle spalle di via Libertini). L’accesso è libero.