MAGLIE (Lecce) – Tutto pronto per l’incontro di venerdì 1 Marzo 2019, promosso dall’Azione Cattolica dell’Arcidiocesi di Otranto che vedrà la presenza straordinaria di Agnese Moro.

Sarà l’Aula Magna dell’Istituto di Istruzione Superiore Cezzi De Castro-Moro di Maglie (via Montegrappa)  ad ospitare, alle 18.30, una testimonianza carica di emozioni e significato.

Attraverso il racconto di ricordi di vita familiare, di discorsi politici, di lettere personali, saranno ripercorsi i diversi aspetti di un uomo, di uno statista, di un credente.

La voce di Agnese e la sua esperienza diretta permetterà di fare tesoro di parole che ancora oggi possono avere ed hanno una forte attualità per vivere l’oggi politico, sociale ed etico.
Accanto alla vita dell’uomo padre e politico si colloca l’esperienza di riconciliazione di sua figlia Agnese, protagonista, insieme ad altri, dell’incontro fra vittime e responsabili della lotta armata degli anni settanta. Un’esperienza raccontata nel Il libro dell’incontro per “ricercare una verità personale e curativa che vada oltre la verità storica, perché solo cercando insieme la giustizia, la si può, almeno un poco, avvicinare”.

L’iniziativa, che vedrà la partecipazione della cooperativa di teatro e innovazione sociale Ventinovenove, è patrocinata dalla Città di Maglie e rientra nel ciclo di incontri del progetto di formazione sociale e politica proposti dall’Associazione.

L’Azione Cattolica diocesana vi aspetta in via Montegrappa a Maglie alle 18:30 venerdì 1 Marzo!