LECCE – Sabato 22 giugno, alle ore 20.30, al Teatro Apollo andrà in scena il 31° Galà di danza del Balletto del Salento, la scuola di danza con sede a Trepuzzi diretta dalla Maestra Vera Giannetto.

I tanti successi e riconoscimenti ottenuti dalla scuola nell’arco dell’anno accademico non fermano il treno in corsa della direttrice artistica che anche quest’anno chiude in bellezza con uno spettacolo degno di nota studiato nel dettaglio.

Si chiamerà “Di dieci in dieci” poiché ogni decennio sarà coreografato con un evento di riferimento come le conquista di voto femminile in Italia (1946) e lo sbarco del primo uomo sulla luna (1969). Gli eventi storici per eccellenza – si legge nel comunicato – si faranno un tutt’uno con la magia della danza a coronamento di un anno speciale che ha visto le allieve della scuola distinguersi a livello internazionale e, notizia dell’ultima ora, anche la Maestra Vera Giannetto ha ricevuto una comunicazione ufficiale di grande rilevanza.

Dopo essersi diplomata in AIDA, centro di alta formazione professionale per danzatori che rappresenta una realtà unica nel panorama della danza italiana, la Maestra ha ricevuto l’attestato di socia AIDA che la lega a doppio filo con questa grande istituzione della danza presieduta dalla Maestra Marisa Caprara. Si tratta di un’affiliazione di grande prestigio per il Balletto del Salento e per la direttrice artistica che elevano ulteriormente la scuola che continua a perseguire l’obiettivo della formazione e dello studio portando a casa innumerevoli risultati.

Tra gli ultimi, menzioniamo il superamento dell’audizione al Teatro San Carlo di Napoli di Marina Parente, la sua ammissione al Centro Formazione AIDA e alla Scuola di ballo del Teatro dell’Opera di Roma e l’eccellente esito degli ultimi concorsi dove le ballerine salentine hanno fatto incetta di premi, dalla finale internazionale del CND in Spagna al Premio internazionale Città di Gallipoli e Talenti in Palcoscenico. Lo spettacolo conclusivo non rappresenta solo la fine dell’anno accademico per il Balletto del Salento, bensì il coronamento di tanti traguardi raggiunti con successo anche quest’anno, linfa vitale per un futuro sempre sulle punte.