COLLEPASSO (Lecce), il 20 giugno scorso si è tenuto presso l’Auditorium della Scuola Primaria di via Puccini di Collepasso un incontro su “ Alimentazione e Sport” un binomio vincente per il nostro benessere organizzata dall’Associazione Donne Insieme “Mina Venuti” con il patrocinio del Comune di Collepasso.  Dopo il saluto introduttivo del Sindaco di Collepasso il dott. Paolo Menozzi, la moderatrice dell’evento Marta ROSSETTI ha ringraziato tutti i rappresentanti delle Associazioni sportive aderenti all’iniziativa: Ernesto Colazzo (CSI “G.DE SIMONE”), Pina Paglialonga (ANSPI), Roberto Perrone (Saracenatletica), Roberto Angelelli (ASD MTB Collepasso), Giuseppe Lagna Ciclistica Collepassese  1974).
Tra gli ospiti: l’allenatrice della Salento Women Soccer Vera Indino, la biologa nutrizionista Dott.ssa Maria Grazia Gabrieli e la Dirigente SISP ASL Lecce Dott.ssa Leda Schirinzi.
Interessanti le testimonianze dal mondo dello sport: Filippo Scrimieri, uno dei migliori atleti del panorama pallavolistico pugliese e Paola Ria, giovanissima atleta Fidal, specializzata nel salto triplo.
Il primo intervento è stato quello di Vera Indino nata come giocatrice e poi diventata allenatrice per scelta, la quale segue le partite duramente,in quanto  l’adrenalina e la tensione che si accumulano non si possono scaricare come chi gioca la partita, ma ha sottolineato l’importanza dell’alimentazione nello sport; oggiinfatti, in ogni disciplina sportiva l’alimentazione è riconosciuta come fattore determinante per il rendimento dell’atleta.
Il secondo intervento è stato della Dott.ssa Leda SCHIRINZI che ha sottolineato il valore della dieta mediterranea per consentire ai bambini ed ai giovani di crescere bene ed in salute. La dieta mediterranea è un modello nutrizionale che consente la prevenzione delle malattie del mondo di oggi quali obesità, diabete, ipertensione e malattie cardiovascolari.
L’intervento finale è stato della Biologa Nutrizionista Dott.ssa MARIA Grazia Gabrieli che ha delineato alcuni principi base in tema di corretta alimentazione, sottolineando l’importanza di adottare uno stile di vita sano per il raggiungimento ed il mantenimento di un totale benessere psico-fisico. Ha inoltre evidenziato quanto sia fondamentale assumere i giusti nutrienti prima e dopo un attività motoria per migliorare la prestazione fisica e raggiungere traguardi sportivi più ambiti.
La conferenza è poi terminata con la degustazione di bevande a base di aloe curata da Maria Luce Bianco e prodotti salutistici della dieta mediterranea offerti dalle aziende locali e con una citazione di Ippocrate “ Se fossimo in grado di fornire a ciascuno la giusta dose di nutrimento ed esercizio fisico, né eccesso, né in difetto, avremmo trovato la strada per la salute”.