RIMINI – Ottima prova per le toghe leccesi, nel campionato nazionale a squadre AIAT organizzato dall’Associazione Italiana Avvocati Tennisti.

Nella manifestazione, che si è svolta a Rimini, la squadra degli avvocati leccesi ha conquistato il terzo posto. Dopo aver battuto nei primi turni il Palermo per 6-0 e i padroni di casa del Rimini per 4-2, Lecce è stata battuta in semifinale per 4-2 dalla selezione di Roma, che si è poi aggiudicato il titolo

Fatale alla selezione leccese l’infortunio riportato nell’incontro di doppio da Giuseppe Dell’Anna Misurale, dopo che i due singolari si erano conclusi sul 2-2. Resta comunque un ottimo risultato per la squadra degli avvocati di Lecce, che si son confrontati con gli ordini professionali di grandi città (le altre semifinaliste erano Torino e Bologna).

La squadra di Lecce era composta dagli avvocati Stefano Miglietta, Luigi Quinto, Emanuele De Leo, Giuseppe Olivari, Giuseppe Dell’Anna Misurale, Dario Donnaloia, Francesco Scardia ed Alessandra Termini.