La 55^ edizione del Torneo Open della Canicola si chiude con un podio giovane e con il trionfo di due giovanissime speranze del Circolo Tennis Maglie.

Il tabellone maschile di seconda categoria è stato vinto da Mattia Bellucci (CT Maglie) che ha superato un brillante e ostico Omar Brigida (CT Brindisi) al terzo set dopo quasi tre ore di gioco con il punteggio di 6-1 6-7(7) 6-4. Dopo un primo set dominato da Bellucci, nel secondo Brigida ha preso le giuste misure e con caparbietà si imponeva nel secondo set vincendolo in un tiratissimo tie break. Nel terzo set Bellucci è riuscito a fare suo il match non senza difficoltà per la caparbietà dell’ostico avversario.

Anche per il tabellone femminile di terza categoria si è reso necessario un terzo set dopo circa tre ore e mezza di gioco nel quale Asia Pellegrino (CT Maglie) ha superato la brava Gaia Manca (APEM Copertino) con il punteggio di 7-6(0) 5-7 6-2. Anche questo incontro è stato molto equilibrato con la copertinese Manca che ha ceduto di misura il primo set e ha saputo volgere a suo favore il secondo. Nel terzo la forza di volontà e la concentrazione della magliese Pellegrino hanno permesso di chiudere a suo favore l’incontro.

Nel tabellone di maschile di terza categoria vittoria di Leone De Angelis (Canottieri Aniene) che ha superato la sorpresa del torneo Luigi Corrado (CT Maglie) per 6-0 6-3. Nel femminile di quarta categoria vittoria di Alessandra Margiotta (CT Follo) che ha superato la giovanissima promessa Ginevra Puce (CT Maglie) per 6-1 6-1. Nel maschile di quarta categoria Massimo Frassanito (CT Corigliano d’Otranto) ha superato Giorgio Nacci (CT Ostuni) per 6-2 6-4.

Si chiude così la prima parte del Torneo Open della Canicola dedicato alle categorie dalla seconda alla quarta che ha visto l’iscrizione di oltre 180 giocatori fra maschile e femminile provenienti da tutta Italia confermando questo Torneo come tra i più attesi eventi tennistici della categoria.

Per il direttore del torneo, Antonio Baglivo: “L’edizione di quest’anno si è caratterizzata per aver avuto nelle finali dei giovanissimi giocatori di altissimo livello provenienti sia dal nostro vivaio che da quello di altri grandi circoli. Nel seconda categoria il nostro Bellucci ha confermato le sue buone doti e, inoltre, abbiamo visto un Brigida in grande e continua crescita al quale il pubblico ha riservato molti applausi. Una bella finale anche nel femminile di terza categoria con la nostra Pellegrino, anche lei in crescita, vincente sulla validissima copertinese Manca. Di questi e degli altri ragazzi finalisti continueremo a sentir parlare”.

Il Torneo della Canicola continua con le categorie Over nelle quali gli iscritti sono oltre 70 e le cui finali si svolgeranno domenica 18.