Un pareggio, quello tra Foggia e Casarano che sancisce la striscia positiva degli uomini di De Candia. La prima frazione di gioco vede il Casarano più attivo e propositivo con Cianci e Olcese. Alla mezz’ora Iadaresta per i dauni sblocca il risultato cogliendo un cross dalla bandierino. 1-0 ed il Foggia è avanti. Ci deve pensare Mattera con un colpo di testa a riportare in parità la gara. 1-1 e allo Zaccheria si spengono gli entusiasmi dei padroni di casa i quali vedono sfumare il traino sulla vetta della classifica, in un campionato “open” con un grappolo di squadre distanziate di due punti.

Per il Casarano, da un lato, la buona conferma di fare risultato anche su campi difficili e di poter guardare con ottimismo di domenica in domenica, dall’altro lato i rosso azzurri recriminano di poter portare a casa più punti per quanto espresso in campo.