LECCE – Una gita in bicicletta alla scoperta della Rete Natura 2000 pugliese nell’ambito del progetto LIFE Sic2SicIn bici attraverso la Rete Natura italiana” (/) in collaborazione con FIAB Lecce Cicloamici.

Il percorso di 30 km è di media difficoltà su strade a basso traffico.

Dopo aver attraversato il borgo medievale di Acaya – si legge nel comunicato di Fiab Lecce – si arriverà all’interno della riserva naturale dove si sovrappongono:
• i Siti Natura 2000 “Le Cesine” (Zona Speciale di Conservazione) e “Le Cesine” (Zona di Protezione Speciale);
• la Riserva Naturale “Le Cesine”;
• la Zona Umida “Le Cesine”

Esperti naturalisti dell’Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale (ISPRA) racconteranno l’importanza naturalistica della vegetazione lagunare (pinete, bosco sempreverde e macchia mediterranea) e il valore naturalistico dell’area per la sosta degli uccelli migratori.

La Biodiversità della riserva costituisce un patrimonio importante da tutelare.

Permettere alle generazioni future di conoscere gli ambienti e gli animali qui presenti è un obbligo morale.

Sosta ristoratrice presso il Centro Visite della “Masseria Cesine (ore 12.00).

**RITROVO: Sabato 19 ottobre 2019, alle ore 9.00 in Piazza Sant’Oronzo a Lecce.
**PARTENZA: ore 9,15.
**RITORNO previsto ore 14.00.
**DOTAZIONI OBBLIGATORIE: accessori antiforatura, camere d’aria di ricambio, pompa ed eventuale chiave di smontaggio dell’asse ruota.

Possibilità di noleggio bici (€ 12) con richiesta in anticipo di almeno due giorni.

La pedalata è gratuita previa iscrizione al link:

https://iscrizioni.andiamoinbici.it/view.php?id=36146

Per maggiori informazioni: 329 315 7647