CASARANO (Lecce) – Nella 21esima giornata del campionato di Serie D girone H, il Casarano reduce da 2 pareggi consecutivi, rispettivamente con Taranto e Brindisi, ospita la formazione andriese che arriva da 2 sconfitte consecutive di cui l’ultima interna per 2-0 contro il Gladiator che hanno messo ulteriormente pressione alla squadra che, attualmente, occupa la terz’ultima posizione distante 4 punti dalla zona salvezza occupata dal Nardò con 23 punti.

Il Casarano si appresta ad affrontare questo derby consapevole del fatto che il margine d’errore di partita in partita si sta riducendo e che, per poter riagguantare la zona playoff lontana solamente 1 punto, bisognerà ritrovare la lucidità sotto porta che spesso, nelle ultime 5 partite, è mancata.
Una partita che sulla carta sembra favorire la formazione di mister Bitetto, ma nel calcio nulla é scritto prima del triplice fischio.

Appuntamento quindi a domenica ore 14.30, arbitra l’incontro il Sig. Djurdjevic Aleksandar della sezione di Trieste per un Casarano che vorrà vendicare la sconfitta per 1-0 dell’andata affinché possa ritrovare punti vittoria che gli permetterebbero di raggiungere la zona play-off, per quanto riguarda l’Andria vincere significherebbe avvicinare la zona salvezza in attesa di risultati positivi da altri campi.