LECCE – Seconda partita casalinga consentiva e seconda sconfitta di fila per l’Ascus Lecce di mister Antonio Potenza. I giallorossi hanno perso la partita contro il Quarto Tempo Firenze col risultato di 0-1, in occasione della gara valevole per il campionato di calcio a 5 Non Vedenti Assoluti indetto dalla Fispic (Federazione Italiana Sport Paralimpici Ipovedenti e Ciechi), che si è disputata presso l’impianto sportivo di San Massimiliano Kolbe.

Il confronto tra le due formazioni è stato molto combattuto ed equilibrato. Sia nel primo che nel secondo tempo sono fioccate le occasioni da gol da ambedue le squadre, ma nei minuti finali della contesa i fiorentini hanno rotto gli equilibri siglando la rete che deciso la partita. Nonostante l’assenza di Salvatore Peluso, l’Ascus ha fornito una buona prestazione in una giornata fredda e ventosa.

Sono stati della gara Mattia Persano, Leo Bortone, Antonio Capeto, Davide Dongiovanni, Massimo Cervelli, Alessio Quarta (guida) e Giuseppe Maggiore (vice allenatore).