Foto Michel Caputo

Lecce – Confermate le percezioni avute a fine gara sabato contro la Spal sui tempi di recupero di Filippo Falco. L’esame strumentale ha certificato una distrazione del terzo prossimale del retto femorale sinistro. Il calciatore, che sarà monitorato quotidianamente, ha già iniziato terapia fisica e riabilitativa presso il “Centro Palaia Human Care” di Squinzano. Il numero 10 giallorosso dovrà quindi rimanere fermo per tre settimane potendo tornate a disposizione di mister Liverani per la trasferta di Torino contro la Juve.

Intanto è stato rinnovato il rapporto contrattuale con il calciatore Mauro Vigorito, in scadenza al termine della stagione sportiva 2020/21, sino al 30 giugno 2022