LECCE – Fiamme nel cuore della notte nella periferia della città. Erano le 2 circa quando le lingue di fuoco hanno avvolto l’ape car di proprietà di un 37enne leccese, danneggiandola seriamente.

L’episodio è avvenuto in via Giovanni De Benedetto, strada chiusa e trasversa di via San Pietro in Lama, poco distante dall’ingresso della città. Lì era parcheggiato il mezzo a tre ruote che ha preso fuoco, parcheggiato a distanza di qualche metro dal casale abbandonato divenuto dimora del suo proprietario, che ci vive con altri senza tetto.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del comando provinciale di Lecce, che hanno provveduto a domare le fiamme e mettere in sicurezza la zona.

I caschi rossi hanno poi effettuato un sopralluogo in presenza degli agenti della sezione volanti della questura di Lecce, subito a lavoro per risalire alle cause del rogo. Le indagini sono in corso.