SAN CATALDO (Lecce) – Era a pochi passi dalla riva, quasi a pelo d’acqua. Intervento d’urgenza della guardia costiera e della protezione civile di Lecce sul litorale di San Cataldo, dove in mattinata è stato ritrovato un ordigno bellico risalente alla Seconda Guerra Mondiale.

L’area, nei pressi dell’ex bar Windsurf, è stata transennata, in particolare a ridosso del pennello anti-erosione presente proprio in quel punto della spiaggia. Dopo la segnalazione è stata delimitata e messa in sicurezza.

Del ritrovamento è stata informata la Marina Militare di Taranto, che interverrà il prima possibile per il prelievo e la messa in sicurezza dell’ordigno con i propri mezzi.