HomeCronacaAltra domenica infernale in Salento: esplodono gli incendi. E anche i vigili...

Altra domenica infernale in Salento: esplodono gli incendi. E anche i vigili urbani spengono il fuoco

LECCE – Ancora una volta giornate d’inferno in Salento durante questo weekend. Non si arresta la scia di fuoco che ormai da settimane continua a interessare l’intera provincia da Nord a Sud.

Anche questa mattina sono divampate le fiamme in diverse zone del territorio salentino, in particolare tra il litorale leccese, in zona Rauccio, e Roca, in territorio di Melendugno. Proprio in quest’ultimo caso sono scesi in campo gli agenti della polizia locale, che lungo via vecchia Roca, sono intervenuti con secchi e altri mezzi di fortuna per tentare di spegnere le fiamme in attesa dell’arrivo dei vigili del fuoco, impegnati come sempre su più fronti.

Link Sponsorizzato

Una situazione particolarmente pericolosa si è verificata lungo la strada provinciale 7ter, nel tratto compreso tra l’agro di Trepuzzi e quello di Novoli, dove sono andati in fumo ettari di macchia mediterranea e uliveti. La strada è rimasta chiusa fino a quando non è stato domato il rogo e la zona non è stata messa in sicurezza.

Intorno alle 17 altro incendio si è sviluppato sulla strada provinciale che collega Sanarica-Poggiardo, dove il fumo ha invaso la carreggiata. Anche in questo caso sono intervenuti i vigili del fuoco e i carabinieri si sono occupati della viabilità.

Link Sponsorizzato

Ultime Notizie