HomeCronacaGettato dal cavalcavia come un oggetto: cagnolino in fin di vita, caccia...

Gettato dal cavalcavia come un oggetto: cagnolino in fin di vita, caccia al responsabile

TAVIANO (Lecce) – Gettato da un cavalcavia come fosse un oggetto di cui disfarsene. Ed un cane di piccola taglia ha rischiato di morire. Ancora non è fuori pericolo e il peggio non è alle spalle. Di certo è ancora troppo fresco il trauma arrecato da cotanta crudeltà umana. E’ accaduto nella mattinata di giovedì sulla strada che collega Taviano con Matino, nel basso Salento. Il lancio come fosse una bambola, il tonfo sordo sull’asfalto dopo un volo di qualche metro e il sangue schizzato copioso. Rantolava il cagnolino quando un podista si è accorto dell’animale di pochi chilogrammi che usciva dalle sterpaglie.

Il cagnolino era sotto choc e claudicante. Il podista ha arrestato la corsa e ha fatto scattare l’allarme. Sul posto sono intervenuti Matteo Cazzato di Spirito Randagio e le Guardie ecozoofile Lecce “Sezione Provinciale di  Taviano“. Prestate le prime cure, il cagnolino è stato trasportato presso la Clinica Veterinaria del Salento e affidato alle cure del veterinario Antonio D’Argento, quasi in stato di collasso. I medici stanno ora facendo di tutto per salvargli la vita, ma le sue condizioni sono ritenute molto critiche anche se è riuscito a mangiare qualcosa.

Link Sponsorizzato

Il nucleo delle guardie ecozoofile sta ora cercando di ricostruire l’esatta dinamica dell’accaduto nel tentativo di risalire al responsabile o ai responsabili di un gesto così deprecabile.

Link Sponsorizzato

Ultime Notizie

Il Lecce in America per “Calcio il Back” con l’A.D. Mencucci

0
L’US Lecce in America per la manifestazione CALCIO IS BACK, a rappresentarla l’A.D. Sandro Mencucci.La Lega Serie A, infatti, approda negli Stati Uniti con...