HomeAttualitàSe il Fisco o l’Inps non rispondono entro 220 giorni alla lettera...

Se il Fisco o l’Inps non rispondono entro 220 giorni alla lettera di contestazioni del contribuente, il debito viene annullato per “silenzio/assenso”. Nuova pronuncia della Cassazione