E’ stata sottoscritta poco fa a Bari, presso la sede dell’assessorato regionale alle Opere pubbliche e Protezione civile, la convenzione tra la Regione Puglia e la Provincia di Lecce, beneficiaria del contributo finanziario di € 806.408,05 per il rafforzamento della struttura provinciale di Protezione civile.

Lo ha annunciato l’assessore regionale alla Protezione civile Fabiano Amati. Le risorse, previste dal P.O. FESR Puglia 2007-2013, prevedendo una dotazione finanziaria complessiva di € 5.000.000,00 da destinare a tutte le province pugliesi. Sono state finanziate per il 50%  attraverso la suddivisione in parti uguali per le sei Province pugliesi e, per il restante 50% sulla base di un riparto finanziario che ha tenuto conto della popolazione residente, della superficie territoriale, del numero dei comuni e del livello di rischio idrogeologico definito dal PAI. Quella di Lecce è la seconda provincia a sottoscrivere la convenzione, dopo Brindisi. Attraverso la convenzione, la Provincia di Lecce si è impegnata ad eseguire interventi di aggiornamento del programma di previsione e prevenzione di Protezione civile e del Piano di emergenza provinciale, a realizzare una sala operativa multirischi e multiforme, ad acquisire macchinari, attrezzature e dispositivi di protezione individuale e a potenziare la dotazione delle Associazioni di Volontariato. La Provincia si è impegnata a completare i progetti nel termine stimato di 500 giorni da oggi, seguendo apposito  cronoprogramma. Nel caso di mancato rispetto dei termini, la Regione si riserva la facoltà di revocare il contributo finanziario concesso.

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

uno + 12 =