Immagine tratta dal profilo instagram dell'artista

PORTO CESAREO (Lecce) – Una enorme figura femminile, distesa su un fianco e adagiata sul mare cristallino che ne riflette l’immagine: è il grande murale dipinto dall’artista Sean Yoro, meglio conosciuto come Hula.

L’artista hawaiano, nato sull’isola di Ohau, è approdato a Porto Cesareo, sulla spiaggia di Punta Prosciutto, all’inizio dell’estate, dove ha dipinto ad olio su un muro sporgente dal mare “la sua nuova donna”.

Hula è diventato famoso, infatti, per le tante figure femminili dipinte su pareti a ridosso di mari o fiumi, utilizzando una tavola da surf per poter galleggiare sull’acqua. Tutte le donne, bellissime e misteriose, sembrano uscire dai fondali o rilassarsi sulle acque che le riflettono, catturando l’attenzione di chi osserva grazie anche al gioco di luci che contribuisce a rendere affascinante l’opera.

“Had fun painting this one in beautiful Porto Cesareo, Italy” (Mi sono divertito a dipingerlo nella bellissima Porto Cesareo) è il commento di Sean Yoro  che accompagna la foto dell’opera completata, condivisa sul suo profilo Instagram.

 

M. Latronico