CAVALLINO (Lecce) – Uno spettacolo per voci, accompagnate da un ensemble orchestrale di poliedrici musicisti, in cui il repertorio di Antonio Castrignanò si mescolerà a quello di Francesco Spedicato e viceversa, entrambi magistralmente diretti e «stuzzicati» dal Maestro Eliseo Castrignanò. Ecco «Prova d’Orchestra», lavoro che porta la firma dell’Associazione «Orpheo – per l’alba di domani» in programma al Teatro «Il Ducale» di Cavallino sabato 10 marzo, nell’ambito della Stagione Teatrale 2017/2018 siglata dall’Amministrazione Comunale.

Creatività pura e «lirica sperimentazione» fuse in uno spettacolo unico in cui il repertorio degli artisti si confronta e si contamina, fluttuando attraverso mani esperte anche nel cielo dell’improvvisazione. Dai grandi classici della musica popolare, agli indimenticabili successi della canzone italiana e persino incursioni borderline nel repertorio «colto».

Sul palcoscenico la cantante Claudia Presicci e il tenore Francesco Spedicato, con l’Orpheo Orchestra diretta da Eliseo Castrignanò, e con la partecipazione straordinaria di Antonio Castrignanò. Direttore di produzione Andrea Rizzo. Porta ore 20, inizio spettacolo ore 20.30.

Ingresso 10 euro, ridotto 8 euro. Orario biglietteria: lunedì, mercoledì, venerdì, sabato e domenica dalle ore 17 alle ore 20. Infotel: 0832.611208 (durante gli orari di apertura del botteghino) – 331.6393549 (ore 17-20). Biglietti  acquistabili sul circuito CIAOTICKETS (in calce i punti vendita a Lecce e provincia).

 

 

CONDIVIDI