ACQUARICA DEL CAPO (Lecce) – Rapina in banca questa mattina in corso Dante Alighieri ad Acquarica del Capo. Assaltata la filiale della banca Credem. Secondo le prime informazioni il colpo è stato messo a segno da un rapinatore solitario, che indossava un berretto e che avrebbe agito non armato.

L’uomo ha scavalcato il bancone, spinto la cassiera e poi si è impossessato del contenuto della cassa, per poi fuggire. L’ammontare del bottino non è stato ancora quantificato, ma dovrebbe oscillare sui 2mila euro. Ottenuti i contanti, il malvivente ha presto guadagnato l’uscita, salendo a bordo uno scooter di colore chiaro, condotto da un altro complice. Ed insieme si sono dileguati, prima dell’arrivo delle forze dell’ordine.

Sull’accaduto adesso stanno indagando i carabinieri del nucleo operativo radiomobile di Tricase. I militari hanno acquisito i filmati registrati dalle telecamere di sicurezza della banca presa di mira nonché quelle degli occhi elettronici che sorgono nella zona e lungo la possibile via di fuga del rapinatore e del complice. Sul posto anche la polizia.