TORINO – Con un sold out al PalaAlpitour di Torino, martedì 5 marzo Alessandra Amoroso ha debuttato con il suo “10 Tour”, tournée celebrativa dei suoi primi dieci anni di carriera. Il tour promozionale, quasi tutto sold out, la vedrà in giro per la penisola fino a maggio.

Trentadue sono le città in cui approderà la Amoroso, ventisei le canzoni in scaletta, dieci gli anni di carriera della cantante.

Migliaia invece sono i fan che la seguono da sempre e a cui lei deve tutto.

E proprio come ringraziamento speciale per loro che la torunée girerà in lungo e largo lo stivale per tutta la primavera, andando incontro a chiunque voglia ascoltarla live.

“Grazie per questi dieci anni, io ho sempre trovato tanta gente dalla mia parte e io ci sarò sempre. Sono fragile ma non debole, ho creduto nei sogni restando con i piedi ben saldi nella campagna umida”.

Una scaletta con tutti i più grandi successi della giovane cantante salentina la quale si chiude con “Forza e coraggio” non a caso, brano molto significativo come lei stessa ha spiegato alla stampa.

“Visto tutto ciò che accade, è tempo di fare proprio con ‘forza e coraggio’ la scelta giusta, quella dell’amore e non dell’odio”.

Perchè tutto lo show ha il sapore di un “manifesto”, un inno alla pace e alla solidarietà, in tempi storici non del tutto semplici a riguardo.

Il riferimento è anche al polverone social che ha investito l’amica, collega e conterranea Emma Marrone, ‘colpevole’ di essersi espressa contro i porti chiusi durante un live.

“Credo che un’artista e ogni donna abbia il diritto di potersi esprimere e vivere la propria vita secondo le sue scelte e non per questo essere offesa”, ha aggiunto Alessandra.

“Forza e Coraggio” è il filo che unisce questi 10 anni, il mio modo di vivere ogni giorno, le cose piccole e grandi che accadono nella vita.

È un brano per me importante perché credo siano proprio i due sentimenti con cui dobbiamo affrontare questo periodo in cui succedono cose che mi toccano moltissimo, come donna”.

Anche il palco dello show ha il sapore di familiarità e semplicità, principi a cui la giovane artista è da sempre legata.Caratterizzato da una passerella che conduce nel suo pubblico tra emozioni ed energia, il palco prende infatti la forma di una casa.

È tra i suoi fan che Alessandra Amoroso ha preso il volo, ed è proprio in quel posto che l’artista vuole rimanere.

Dopo la fine del tour, il 20 luglio al Cinecittà World di Roma, la cantante ricambierà il grande abbraccio del suo pubblico con un ‘megaraduno’.

Chiara Rosato