GALLIPOLI (Lecce) – Si terrà sabato 29 giugno, alle ore 19.00, presso il Terminal-Caroli Hotels a Santa Maria di Leuca, la cerimonia di premiazione della III edizione del Premio Internazionale di poesia e letteratura, in ricordo e memoria di Maria Monteduro nel ventesimo anniversario della sua scomparsa. Durante la cerimonia saranno conferiti 14 premi speciali a personalità illustri che quotidianamente esercitano il loro compito lavorativo ed extra lavorativo a tutela della collettività e a favore dello sviluppo socio – culturale del territorio.

Verrà conferito il Premio Monteduro alla dottoressa Graziana Ronzino (dirigente medico Unità Operativa Oncologia Vito Fazzi-Lecce), Maria De Giovanni (Scrittrice e Giornalista), Ippazio Fersini (Architetto), Gigi Costa (imprenditore), Federica Turco (Musicista), Carlo Stasi (scrittore), Fernando Piccinno (storico-Stato Maggiore della Marina Militare Italiana), Mario de Sabato (ambasciatore di pace nel mondo-Marina Militare Italiana), Katy Leone (fotografa), Sabina Tuzzo (Università del Salento), Antonio Palumbo (dirigente medico Pronto Soccorso Santa Caterina Novella Galatina-Vicepresidente regionale e Presidente Diocesi di Otranto AMNCI), Antonella Sergi (poetessa prematuramente scomparsa), Antonio Fiume (educatore socio-sanitario Padri Trinitari di Gagliano del Capo).

Vasta rappresentanza di scrittori e poeti provenienti da tutta Italia, saranno insigniti del premio Monteduro in base alla categoria di partecipazione: narrativa, poesia, racconto.

In finale sul podio: Raffaele Solida, Tina Rizzo de Giovanni, Vittorio Buccarello, Sandro Mottura, Giulia Palamà, Caterina De Vita, Lola Giuranna, Corrado de Bari, Antonio Barraccato, Giovanni Malambri, De Filippis Pasquale, Giuseppe Ponzi, Pasquale Piro ,Domenico Faniello , Cosimo Renna, Salvatore la Moglie, Ausilio Bertoli, Mina Buccolieri, Maria Caterina Basile, Antonia Occhilupo ,Lilli Pati e tanti altri.

L’evento è organinzzato dalla Presidente Maria Teresa Protopapa (Presidente del bando internazionale De Finibus Terrae, medico e Ambasciatrice di Pace nel Mondo) e dal Direttore artistico maestro Maria Fino, entrambi insigniti quest’anno del Premio Internazionale del Capo di Leuca (arte, sport, cultura).

Ingresso libero su prenotazione.