LECCE – Esordio casalingo vincente per l’Ascus Lecce di mister Antonio Potenza. I giallorossi si sono imposti di misura col risultato di 1-0 ai danni della Asdd Roma 2000, in occasione della seconda giornata del campionato di calcio a 5 Categoria B1 Non Vedenti Assoluti. Dopo il primo successo ottenuto a tavolino in quel di Caserta, la squadra presieduta da Massimo Cervelli (presidente-giocatore) ha concesso il bis salendo a quota sei punti in classifica a braccetto con il Firenze e il Crema. Il gol che ha deciso la gara disputatasi ieri pomeriggio sul rettangolo verde del San Massimiliano Kolbe porta la firma di Massimo Cervelli.

La gara è stata molto tirata e combattuta, ma alla fine la grinta dei leccesi ha prevalso sulla formazione capitolina. “Resta la convinzione che quest’anno non sarà una passeggiata, ma puntiamo sulla nostra tenacia al di là del risultato – spiega mister Potenza al termine della partita -. Bisogna soltanto applaudire questi ragazzi per grande devozione che mettono in campo e negli allenamenti. Una menzione speciale se la merita Antonio Capeto per la sua prima partita da titolare giocata con ottimi profitti”.