LECCE – Il prossimo 31 gennaio la città di Lecce ospiterà un evento di spessore internazionale in tema di diritto tributario e penale, organizzato dalla delegazione Puglia (attività coordinata dal Vice-presidente, l’avvocato Giuseppe Mariano) e dalla Commissione di diritto tributario (presieduta dall’avvocato magliese Dario Marsella) dell’Unione degli Avvocati Europei e con il patrocinio degli ordini professionali degli Avvocati, dei Consulenti del lavoro e dei Dottori commercialisti di Lecce, oltre quello della camera Penale di Lecce e della sezione AIGA Lecce.

Titolo dell’evento: “Le contestazioni Fiscali: I riflessi penali e tributari alla luce del Decreto Fiscale 2020. Esperienze Europee a confronto”. Sul tema di massima attualità si confronteranno illustri studiosi della materia tributaria e penale (il dottore Ercole Aprile, consigliere di Cassazione; il professore Giulio De Simone, Ordinario di Diritto Penale c/o Unisalento; l’avvocato Maurizio Villani, avvocato tributarista di Lecce) insieme a giovani avvocati del Foro leccese e brindisino (come Marco Luigi Elia, Dario Marsella, Domenico Attanasi e Lucia Morciano).

I lavori occuperanno l‘intera giornata suddivisa in due sessioni: la prima, coordinata dal dottore Cosimo Forte (Consulente del lavoro e consigliere dell’ordine dei consulenti), affronterà gli aspetti teorici delle contestazioni fiscali, con particolare attenzione alle novità introdotte dal Decreto Fiscale 2020, mentre nel corso delle seconda sessione, coordinata dall’avv.Giuseppe Mariano, del Foro di Lecce e Vicepresidente della Delegazione Puglia UAE, verrà sviscerata l’evoluzione giurisprudenziale, tributria e penale, nonchè le esperienze europee proprio in materia di reati tributari, grazie anche alla partecipazione del legale spagnolo Josep Querol Benet.

Il comitato scientifico e organizzativo è completato dagli avvocati Maurizio Mazzoni, Antonella Villani, Lucia Morciano, Federica Attanasi e Silvia D’Antico.