HomePoliticaParco archeologico Rudiae, Comune e Soprintendenza hanno raggiunto un accordo per la...

Parco archeologico Rudiae, Comune e Soprintendenza hanno raggiunto un accordo per la fruizione e valorizzazione

LECCE – “Alla commissione Cultura va riconosciuto il merito di aver posto l’attenzione sul Parco archeologico di Rudiae e di aver rilevato un vero e proprio fabbisogno da parte di molte scuole di ogni ordine e grado del Comune di Lecce, che si sono dette pronte ad inserire nei piani della propria offerta formativa attività da svolgersi all’interno del Parco, che potrebbe diventare un laboratorio didattico a tutti gli effetti. Fabbisogno che, in qualità di Presidente della commissione Cultura e Istruzione, non posso trascurare, così come non è trascurabile l’impegno profuso dalla commissione stessa, che ha dedicato tante sedute alla trattazione dell’argomento e ha istituito, su sollecitazione dell’assesora Cicirillo, un gruppo di lavoro ad hoc, che, tengo a precisarlo, si è riunito in forma del tutto gratuita al solo scopo di offrire supporto – sul tema specifico – all’assessorato competente a beneficio della città.” Lo scrive in una nota Emanuela Orlando, Presidente della Commissione Cultura e Istruzione del Comune di Lecce.

“Nella seduta del 21 aprile, avente ad oggetto la bozza di accordo tra Comune e Soprintendenza per la fruizione e la valorizzazione del Parco di Rudiae, l’assessora assunse l’impegno di condividere tale bozza con la commissione, così non è stato. Ora, ad accordo ormai firmato, credo che ci sia ancora la possibilità di dare spazio al lavoro della commissione, ma occorre capire se, da parte dell’assessora, c’è la volontà di recepire i risultati di tale lavoro.
Intanto, essendo l’accordo funzionale alla riapertura del Parco, dal momento che siamo già al 23 di giugno, è necessario capire e conoscere le tempistiche per la riapertura.”

Link Sponsorizzato

 

Link Sponsorizzato

Ultime Notizie