LECCE – Con un vernissage in programma domenica 25 novembre, alle ore 19 verrà presentata l’esposizione “Una cintura una strada…” eccezionale mostra realizzata dall’Istituto Sperimentale d’Arte dell’Accademia di Belle Arti di Tianjin e organizzata dall’Association Artistique Sino Francaise di Parigi, dall’Accademia di Belle Arti di Tianjin e dall‘A.C. Multidisciplinary Art di Lecce, col sostegno della Regione Puglia Assessorato Industria Turistica e Culturale, Dipartimento Turismo, Economia della Cultura e Valorizzazione del Territorio, del Teatro Pubblico Pugliese, del Comune di Lecce Assessorato Cultura, Creatività e Valorizzazione del Patrimonio Culturale e del Polo Biblio-Museale di Lecce.

Teatro dell’evento internazionale le sale espositive del primo piano del Must Museo Storico della Città di Lecce che ospiterà, sino al 23 dicembre prossimo, le opere di una folta schiera di affermati artisti cinesi scelti dall’Accademia di Belle Arti di Tianjin: Che Jianquan, Chen Honghan, Gao Yan, Han Yongyi, Han Shuying, Huang Jincui, Jiang Ni, Li Xintong, Li Rui, Liu Gaofeng, Liu Xiaoshu, Liu Shuming, Liu Na, Wang Aijun, Ma Liang, Sun Peng, Suo Lu, Wang Guojun, Wang Shuai, Wu Jun, Xu Qi, Xu Songbo, Yu Chunna, Zhang Meng, Zhang Manyu, Zhao Sumei, Zhou Xufan.

Si tratta di un’accurata selezione, di opere pittoriche, di fotografie e videoproiezioni, che esprimono, da molteplici prospettive, la visione che questi artisti hanno della storia e della cultura cinese e testimoniano lo straordinario progresso ed il vigoroso sviluppo delle nuove tendenze dell’Arte Contemporanea in Cina, inoltre, l’Esposizione integra i nuovi media all’Arte Contemporanea ed alla cultura tradizionale.

All’apertura della mostra saranno presenti, Carlo Salvemini, Sindaco di Lecce, Antonella Agnoli Assessore comunale Cultura, Creatività e Valorizzazione del Patrimonio Culturale, Loredana Capone, Assessore  Industria Turistica e Culturale della Regione Puglia, Luigi De Luca, Direttore del Polo Biblio-Museale di Lecce

Marco Giannotta, vicepresidente Teatro Pubblico Pugliese, Andrea Rollo, Direttore Accademia di Belle Arti di Lecce, Aijun Wang, Direttore dell’Accademia di Belle Arti di Tianjin, Yuxia Hou, Presidente (A.A.S.F.)/Organizzazione Coordinamento Cina-Italia, Simone Franco, Multidisciplinary Art/Organizzazione Coordinamento ItaliaCina, Deng Guoyuan Presentatore Accademia di Belle Arti di Tianjin, Kegang Liang e Simone Franco, Curatori della mostra, Maurizio Paolillo, Professore associato di Lingua e Cultura Cinese dell’ Università del Salento.

L’inaugurazione sarà occasione per presentare le iniziative di scambio culturale che la Delegazione Cinese, in rappresentanza anche della cittadina di Qionglai disponibile ad un gemellaggio, di concerto con gli Organizzatori, intende realizzare con le Istituzioni Culturali della Regione Puglia, del Comune di Lecce e dell’Accademia di Belle Arti, attraverso un Protocollo d’Intesa volto a consolidare i rapporti di amicizia Italia-Cina nel quadro degli accordi bilaterali stabiliti nel Partenariato Strategico Globale, nella prospettiva del 2020 anno in cui ricorrerà il 50°Anniversario delle relazioni diplomatiche tra Italia e Cina.