LECCE – Nel rispetto del Decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri del 4 marzo, che vieta le manifestazioni e gli eventi di qualsiasi natura a causa dell’emergenza nazionale legata all’epidemia del COVID -19, anche la Camerata Musicale Salentina interromperà la sua attività fino al 3 aprile 2020.

Lo spettacolo di venerdì 6 marzo “Tango di Buenos Aires” dunque non avrà luogo e il teatro resterà chiuso.

Gli altri eventi che non si terranno secondo la programmazione prevista sono:

  • Domenica 8 marzo: Concerto con Aperitivo: “Amore Fuoco e Passione” con Andrea Carrozzo, sax, e Valeria Fasiello, pianoforte
  • Domenica 15 marzo: Bertrand Chamayou, pianoforte, e l’Orchestra del Teatro Petruzzelli di Bari
  • Venerdì 27 marzo: I Solisti Aquilani

La Camerata si è già attivata per procedere alla riprogrammazione degli spettacoli, con l’auspicio che l’emergenza sanitaria sia superata quanto prima.

“Invitiamo il nostro pubblico a seguirci attraverso i nostri canali ufficiali (newsletter, sito web www.cameratamusicalesalentina.com – Facebook – Instagram) per ulteriori aggiornamenti e per conoscere le nuove date delle manifestazioni.

Il nostro ufficio (sede in Via XXV Luglio 2/B, Lecce) continuerà ad essere aperto nei consueti orari dal lunedì al venerdì dalle 10,30 alle 12,30 e dalle 17,30 alle 19,30.

Chi invece volesse chiedere il rimborso per questi spettacoli, potrà farlo esclusivamente presso l’ufficio della Camerata Musicale Salentina – come da accordi con il circuito Vivaticket – nei giorni e negli orari indicati entro e non oltre venerdì 3 aprile.