GALLIPOLI (Lecce) – Si è conclusa poco fa, a Gallipoli, la conferenza stampa dedicata alla presentazione del programma della nuova edizione della Settimana della Cultura del Mare che anche quest’anno si prefigge l’obiettivo di esaltare la risorsa più amata della Città Bella con un ricco palinsesto di appuntamenti incentrati sul mare.

Dall’arte, al cinema, passando per il turismo e la formazione, con laboratori didattici rivolti agli istituti scolastici, fino alla rivalutazione dei mestieri del mare con il coinvolgimento del pubblico con incontri a tutto tondo. E ancora, approfondimenti culturali, aggiornamenti professionali e sperimentazione didattica. Dal 21 al 27 ottobre una pluralità di eventi che coinvolgeranno l’intera città.

Quest’anno la manifestazione vanta una mostra internazionale: “MADREMARE” libri d’artista sul tema mare, curata da Maddalena Castegnaro & Enrico Rapinese dell’Associazione “Presidi del Libro – Archivio del Libro d’Artista Verbamanent” di Sannicola.

L’iniziativa è promossa dalla Regione Puglia – Assessorato all’industria turistica e culturale e l’inaugurazione sarà prevista per sabato 21 ottobre alle ore 20.00.

La mostra, allestita presso l’Aula Magna dell’Istituto Comprensivo Polo 2 in piazza Carducci, potrà essere visitata tutti i giorni, dalle ore 17.00 alle 20.00, fino a venerdì 27 ottobre

Proseguendo con i tanti appuntamenti nei luoghi di cultura del Comune e nelle scuole primarie e secondarie della Città sui sentiti temi della fruibilità e rispetto del nostro patrimonio più prezioso, la kermesse si concluderà venerdì 27 ottobre con uno spettacolo di immagini, musica e danza nel corso del quale verranno conferiti i premi “Vela Latina” che, sin dalla prima edizione, vogliono dimostrare giusta riconoscenza a chi si è distinto e speso per il mare.

La Settimana della Cultura del Mare, organizzata dall’Associazione Puglia&Mare, giunta alla sesta edizione – dice il Sindaco di Gallipoli, Stefano Minerva – è supportata dal Comune di Gallipoli con il quale è stato stipulato un accordo pluriennale.

Anche quest’anno portiamo in città appuntamenti importanti, con speciali riconoscimenti a personalità che si sono particolarmente distinte e che hanno un legame forte con il tema.

Numerose le attività e gli eventi che animeranno la nostra città e che celebreranno il nostro più grande tesoro, il mare