Una veduta di Otranto

OTRANTO – “La notizia del presunto giro di prostituzione e sfruttamento di minori nel centro migranti e nelle strutture di accoglienza di Otranto riporta d’attualità l’esigenza di una profonda riflessione sul tema dell’immigrazione e sulla complessiva gestione della questione”. Esordisce così il deputato Francesco Bruni, pronto a interrogare il ministro Minniti sullo scandalo scoppiato in queste ore nel centro migranti salentino.
“La vicenda preoccupa e non può lasciare indifferenti. Pertanto, il Governo deve urgentemente intraprendere le necessarie iniziative per dare risposte al territorio e contrastare quest’incresciosa situazione- continua il deputato di Direzione Italia – È mia intenzione presentare nelle prossime ore un’interrogazione al Ministro dell’Interno, Marco Minniti, per chiedere, da un lato, cosa s’intenda fare il Governo, per garantire una tutela nei confronti delle persone ospitate nelle strutture, dall’altro, per il ripristino di condizioni di legalità all’interno delle stesse.

E ancora, visto quanto denunciato, se si vogliano annullare i rapporti contrattuali in vigore e quali decisioni si intende assumere per fermare o prevenire tali fenomeni”.