NARDÒ – L’Ambito Territoriale Sociale di Nardò, quale comune capofila, ai quali afferiscono i Comuni di Copertino, Galatone, Leverano, Porto Cesareo e Seclì, ha promosso – attraverso la scuola pubblica CPIA Lecce – a partire dal 10 dicembre 2018, un percorso di alfabetizzazione di lingua italiana per stranieri presenti nei Comuni dell’Ambito.

Le lezioni si svolgeranno nelle giornate di lunedì e giovedì, dalle ore 14:30 alle ore 18:30 presso la Sede Temporanea c/o l’Ambito Territoriale Sociale di Nardò.

La collaborazione con il CPIA (Centro Provinciale Istruzione Adulti) Lecce è stata avviata grazie all’attività dell’Ufficio di Piano e al contributo offerto dalle operatrici del Progetto FAMI Puglia Integra – Az.2 di cui l’Ambito di Nardò è soggetto partner.

Il progetto regionale FAMI PUGLIA INTEGRA AZ.2, si pone l’obiettivo generale di facilitare e qualificare i percorsi di integrazione dei cittadini extracomunitari, attraverso l’innovazione delle modalità organizzative e degli standard procedurali del sistema dei servizi del territorio, nell’intento di agevolare un accesso unificato alle prestazioni afferenti diverse aree di policy.

Leonardo Bianchi