SANTA MARIA AL BAGNO (Lecce) – Blocca il traffico per acquistare un gelato, ma al suo ritorno scoppia il parapiglia con alcuni automobilisti, che lo avevano rimproverato per avere parcheggiato l’auto lì dove non poteva, bloccando il transito delle altre vetture.

La vicenda è raccontata dalla Gazzetta del Mezzogiorno. L’episodio si è verificato nel pomeriggio di ieri a Santa Maria al Bagno, una delle marine di Nardò, dove un uomo di mezza età ha ben pensato di bloccare il traffico nell’affollata località per raggiungere una gelateria e comprare due coni per lui e la sua signora.

Il suo parcheggio “selvaggio”, però, ha causato non pochi disagi alla circolazione stradale. E così, al suo rientro, ha iniziato a litigare animatamente con altri automobilisti, che lo stavano rimproverando di avere bloccato il traffico per comprarsi il gelatino.

Fortunatamente nessuno dei protagonisti della lite ha riportato conseguenze fisiche. Né qualcuno ha denunciato l’accaduto a polizia o carabinieri, o richiesto il loro intervento per sedare la baruffa.