RACALE (Lecce) – Ci sono ancora sorgenti di umanità che nascono dal sorriso dei bambini. La sana follia si ritrova nei loro sogni, nella loro gioia e nell’amore incondizionato che sanno dare. I bambini sono la parte migliore della Città della Follia. Per loro un intero parco costiero dedicato, uno spazio costruito a loro misura in cui potranno giocare imparando. Così il Festival delle Buone Pratiche Racale Città della Follia, organizzato dal Comune di Racale, dedica una notte speciale ai più piccoli, anzi due.

Il 24 e 25 agosto a Torre Suda, presso il Giardino Costiero, la notte sarà “TURCHINA“. Due serate interamente dedicate ai bambini ed alle loro famiglie.

E il 24 agosto, l’evento nell’evento. La Città della Follia ricorda il grande poeta Fabrizio De André con un concerto gratuito e interamente a lui dedicato, sempre presso il Giardino Costiero “G. Toma” di Torre Suda, alle ore 22.00. “Tributo a Fabrizio De André, tra musica e poesia” sarà molto più di un concerto, sarà un vero e proprio spettacolo, tra musica e parole del gruppo PAPAVERI ROSSI.

Torre Suda si prepara così a vivere nuovi e straordinari momenti di condivisione e festa con la sua comunità. Sia il 24 che il 25 agosto a partire dalle ore 21.00 La Notte Turchina per i Bambini prevede un programma intenso di attività, giochi acquatici, laboratori artistico-culturali, racconti, gonfiabili e tanta musica.

Lo scenario sarà all’altezza di una vera fiaba, in cui al centro c’è una torre alta che s’innalza fino alla luna, un grande giardino dove poter correre sicuri e giocare spensierati e il mare vicino, fonte di tante storie che arrivano da lontano sotto le stelle di agosto.

E per i più grandi anche tanto buon cibo con la sagra dei migliori prodotti del territorio organizzata dalla Pro Loco.

Anche quest’anno straordinario sarà il coinvolgimento delle associazioni e dei volontari che vogliono contribuire a donare ai bambini la sana follia della felicità. È il senso di comunità che in queste occasioni si rafforza dimostrando un legame profondo e condiviso.

Il progetto “Racale città della follia” è vincitore dell’Avviso Pubblico triennale per le Attività Culturali della Regione Puglia (FSC 2014-2020 – “Patto per la Puglia”).