Xylella, Copagri Puglia: “Finalmente parte la rigenerazione del territorio salentino”