LECCE- È stato firmato un protocollo d’intesa tra la piattaforma BorsinoRifiuti.com e la Croce Rossa Italiana del Comitato di Lecce, che si proporranno di collaborare nel campo del rispetto ambientale e dei progetti sociali della Croce Rossa salentina.

Alla presenza del concessionario per la provincia di Lecce di BorsinoRifiuti.com Riccardo Panarese e del Presidente Provinciale di Croce Rossa Italiana Antonio Zecca le due organizzazioni hanno aderito al progetto “Differenziamo col cuore”, ideato da BorsinoRifiuti.com, che è la prima piattaforma on line che opera nell’intermediazione di rifiuti, la prima anche a vendere rifiuti a matrice riciclabile e a smaltimento al miglior prezzo di mercato.

Il progetto “Differenziamo col cuore” intende fornire alla Croce Rossa Italiana di Lecce un supporto nell’intermediazione per lo smaltimento dei beni mobili di proprietà dello Stato presenti negli enti pubblici. Tutti gli enti, infatti, come ha ricordato il responsabile dell’Ufficio Dismissioni della Croce Rossa Italiana Alessio Coluccia, hanno l’obbligo di dare incarico alla Croce Rossa Italiana per lo smaltimento dei rifiuti inutilizzati e destinati al riuso (come da DPR 37 del 08 gennaio 2001).

I vantaggi per la Croce Rossa leccese saranno importanti: “il 70% dell’importo ricavato dalla vendita al miglior prezzo dei rifiuti ritirati negli enti che finirà allo Sportello Sociale del Comitato leccese, dunque sarà speso sul territorio di competenza per le persone indigenti che tutto l’anno vengono assistite dai volontari di Croce Rossa”, come ha assicurato il Presidente Zecca. Parallelamente, firmando il protocollo d’intesa BorsinoRifiuti si è impegnata a promuovere l’attività della Croce Rossa con i suoi operatori di impresa, attraverso donazioni e aiuti a Croce Rossa Italiana