LECCE – Il Gruppo d’Impegno Culturale “Il Cenacolo” questa volta si sta impegnando con tutte le sue forze ad una causa che va ben oltre un Concorso di Poesia e Pittura.

Il suo presidente Antonio Convertino, amico fraterno e collega della signora Mimma Colonna, saputo delle avversità in cui versa la figlia Silvia, ha voluto creare il gruppo “Tutti per Silvia” con lo scopo di raccogliere fondi per dare un concreto contributo alle impellenti necessità sanitarie.

La ragazza sta lottando contro la sindrome di Devic, una malattia rarissima, simile alla sclerosi multipla, che colpisce il nervo ottico e il midollo spinale.

“Il nostro gruppo – dice il presidente Convertino – si sta impegnando nel promuovere un evento per la sera del 6 Giugno 2019 presso il Teatro di “San Massimiliano Kolbe” dove ci saranno cantanti e cabarettisti. Inoltre abbiamo organizzato una “Riffa” con in palio quadri e altri premi offerti da varie ditte. L’offerta per beneficenza è di E. 5,00, con la quale si ha diritto a partecipare alla “Riffa” e all’entrata al teatro”.