COPERTINO – Da ieri Sandrina Schito è ufficialmente tornata ad essere il sindaco della città di Copertino. Con una solenne cerimonia nell’atrio di Palazzo Briganti, la sindaca uscente, vincitrice del ballottaggio dello scorso 9 giugno, è stata proclamata primo cittadino, ricevendo dalle mani dei commissari la fascia tricolore.
“Con la proclamazione riprende il nostro impegno da amministratori di questa città. La continuità è un valore se intesa non come esercizio di reiterazione, ma prosecuzione nel metodo e nella visione. Faremo tesoro di tutto ciò che abbiamo ascoltato ed è proprio per questa ragione che uno dei primi atti sarà l’istituzione di consulte, per ridurre il divario tra i cittadini e chi amministra e rafforzare il senso di appartenenza alla comunità – commenta il sindaco Schito – La campagna elettorale è finita: è tempo di consegnare al passato i toni accesi: sarò il sindaco di tutti i copertinesi, perché tutti possano trovare nel palazzo di città la propria casa.

Immagino una Giunta forte, capace di imprimere un’accelerazione ulteriore ai nostri sforzi per migliorare la città. Credo che le istituzioni abbiano bisogno di verità e serietà e ritengo di poter dare rassicurazioni a tutti in merito a questo. Presto, intendo, inoltre, incontrare anche gli altri candidati sindaco, per stabilire le regole comuni dell’agire politico della città e per fare del dialogo costruttivo con tutti uno strumento partecipativo per una comunità sempre più coesa e inclusiva”.