LECCE – Mons. Donato Negro sta bene ed è già rientrato nella sua Diocesi. L’arcivescovo di Otranto, nonché presidente della Conferenza Episcopale Pugliese, ha avuto un malore ieri sera durante la celebrazione della Santa Messa.

Il presule è stato soccorso dal 118 e condotto per accertamenti nell’Ospedale di Tricase, non in quello di Scorrano come riportato inizialmente da alcuni media. I medici del “Panico” hanno tenuto l’arcivescovo sotto osservazione e, vista l’evoluzione positiva del quadro clinico, l’hanno dimesso nelle ore successive. Mons. Negro è quindi rientrato in buone condizioni nella sua Diocesi, dove potrà riprendere normalmente l’attività pastorale.