bdr

LECCE – Rodolfo Rollo, laureato in Medicina e Chirurgia e specializzato in Pediatria da commissario passerà a fare il direttore generale dell’Asl leccese. Lui, insieme a un altro leccese, è il più referenziato dei nomi in corsa e ora Michele Emiliano dovrebbe dare il suo placet. Stefano Rossi, leccese, dirigente dell’Ufficio Legale dell’Asl di Lecce e oggi direttore generale di Taranto, era in pole position per prendere il posto del dimissionario direttore generale Ottavio Narracci, ma questa candidatura ha perso quota perché l’Asl tarantina non poteva lasciare una serie di questioni sospese. Inoltre, Rollo già commissario e direttore sanitario sembra già rodato per poter affrontare tutte le difficoltà dell’Azienda sanitaria leccese. Il ruolo di manager Asl è delicatissimo e di enorme responsabilità (in genere rappresenta il coronamento di una carriera).

Il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano, lo scorso marzo, in seguito alle dimissioni del dott. Ottavio Narracci da Direttore generale ha nominato il dott. Rodolfo Rollo, che rivestiva già la funzione di direttore sanitario, commissario della Asl Lecce.