All-focus

LECCE – Il Comune di Lecce è beneficiario di un finanziamento ottenuto a valere sul bando emanato dal CEPELL-MIBACT “Città che Legge 2018-2019”. Il programma di iniziative, che si svolgeranno tra ottobre 2019 e ottobre 2020, intende dare continuità ai risultati ottenuti col percorso avviato nel 2017 con l’esperienza di “Lecce Città del Libro”, grazie alla quale si è costituita una rete territoriale di soggetti pubblici e privati che hanno confermato il loro interesse, insieme a molti altri soggetti, ad aderire al Patto Locale della Lettura.

Il programma, infatti, è stato prodotto in modo concretamente partecipato con la collaborazione diretta di almeno 12 operatori culturali cittadini, ognuno con un proprio specifico intervento progettuale, e almeno altri 30 soggetti locali coinvolti, pubblici e privati, istituzionali e non, librerie, scuole, parrocchie, reparti ospedalieri, carcere, ecc.

Alle 12 suddette si sommeranno altre 4 iniziative progettuali da selezionare attraverso apposito Avviso pubblico, già pubblicato e la cui scadenza è fissata per il 30 novembre 2019, e tutte faranno parte del programma “Lecce Città che Legge 2018-19”.

Chi non intende candidarsi all’Avviso suddetto, ma desidera ottenere il solo patrocinio morale e l’uso del logo per proprie iniziative di promozione del libro e della lettura, potrà inviare specifica richiesta agli uffici. Nell’ambito di “Lecce Città che Legge 2018-19”, inoltre, l’Amministrazione promuove la sottoscrizione del Patto Locale per la Lettura.

Per maggiori info: Leccecittachelegge2018@comune.lecce.it https://www.facebook.com/LecceCittacheLegge/