BARI -“Approvata all’unanimità dal Consiglio regionale una mozione che impegna la Giunta regionale ad attivare ogni iniziativa utile a sostenere i territori che nelle scorse ore hanno subito ingenti danni a causa dell’eccezionale ondata di maltempo che si è abbattuta sulla Puglia”. Lo annuncia il Presidente del Gruppo consiliare LeU/I Progressisti in Regione, tra i firmatari del documento.

“Un atto doveroso – spiega Abaterusso – che può consentire di velocizzare la richiesta di calamità naturale nei confronti del Governo e sostenere chi ha vissuto in maniera drammatica le conseguenze delle forti precipitazioni che hanno flagellato la Puglia, provocando ingenti danni ad abitazioni, aziende e infrastrutture, assestando un ulteriore duro colpo al comparto agricolo”. “Con il voto unanime di oggi la Regione Puglia dimostra, ancora una volta, di essere in prima linea nel sostegno ai cittadini e di voler mettere un’intera comunità oggi scossa e attonita nelle condizioni di tornare alla normalità” conclude il Presidente del Gruppo consiliare LeU/I Progressisti.

Esulta anche il consigliere salentino Mario Pendinelli: il Consiglio regionale ha approvato una mozione, presentata proprio da lui, per sollecitare il Governo regionale ad attivare ogni iniziativa utile a sostenere il territorio per i danni causati dal maltempo dei giorni scorsi.
“Le forti precipitazioni piovose a carattere violento hanno determinato gravi disagi ed hanno duramente colpito sia il patrimonio pubblico che quello privato.
In particolare è stata colpita la fascia ionica della Provincia di Lecce dove, in alcuni casi, si è registrata una vera e propria devastazione del territorio.
La Regione attivi subito, anche attraverso la struttura della Protezione Civile, tutti gli uffici per un intervento coordinato che possa rispondere alle diverse problematiche che si sono determinate”.