LECCE – La segreteria cittadina ed il gruppo consiliare del pd esprimono un giudizio positivo sugli indirizzi del nuovo regolamento ; riteniamo, e non da oggi, che occorra affrontare in modo risolutivo l’annoso problema di un centro storico letteralmente invaso dalle auto con misure nette.
Incoraggiamo fortemente pertanto la giunta Salvemini nella scelta di una riduzione significativa degli accessi, ed aggiungiamo che occorre considerare innanzitutto le famiglie residenti, alle quali occorre riservare prioritariamente spazi per il parcheggio.
Ma una vera svolta si realizza solo con l’attivazione della videosorveglianza H24, senza controlli le regole restano scritte sulla carta; per questo il PD considera non più rinviabile tale decisione.
È inutile girarsi intorno, finché sarà consentito, nelle ore centrali della mattinata e del pomeriggio, a veicoli senza pass, cioè a tutti, l’ingresso da via Fazzi e l’attraversamento del cuore del centro storico cittadino ( sotto palazzo Carafa e Arco di Prsto) sino a porta Napoli, la situazione è destinata a non cambiare.
Per questo come pd vogliamo verificare se in consiglio comunale c’è una maggioranza per andare in questa direzione, noi siamo convinti che la città sia pronta e che le cautele da superare appartengano più alle forze politiche.