TAURISANO (Lecce) – Secondo caso di Covid-19 nel comune di Taurisano. Dopo l’infermiere 40enne in servizio presso l’ospedale di Gallipoli, infatti, nelle scorse ore è stata accertata la positività al tampone anche in un’altra cittadina, da alcuni giorni ricoverata in ospedale: la donna fortunatamente non è in gravi condizioni.

Ad annunciare la positività della malcapitata sono stati gli stessi familiari su Facebook, dopo che voci di paese e malelingue avevano indicato come positiva al nuovo Coronavirus un’altra donna, facente parte della stessa famiglia, ma residente fuori regione.

Intanto si sta accertando se anche la madre della sfortunata cittadina, una donna sulla settantina d’anni, sia positiva al Covid-19: quest’ultima, infatti, nella giornata di ieri non si è sentita bene ed ha manifestato febbre alta ed altri sintomi riconducibili al virus ed è stata trasportata in ospedale, per essere sottoposta al tampone. Gli esiti non sono ancora noti.