LECCE – Spuntano due volantini con minacce rivolte alle forze dell’ordine impegnate nei servizi d’ordine all’esterno del cantiere Tap. Nelle scorse ore, infatti, gli investigatori della Digos hanno rinvenuto e sequestrato due volantini, probabilmente affissi da esponenti dell’area anarco-antagonista.

I due piccoli manifesti – dal titolo “Piovono pietre”, contenenti messaggi di violenza e minacce contro le forze dell’ordine – sono spuntati in mattinata in piazza Sant’Oronzo, nei pressi della Banca Intesa e di Palazzo Carafa, nonché sul blog di informazione anarchica “tilt”.

I poliziotti hanno provveduto a rimuovere i due volantini, avviando le indagini per risalire ai responsabili.

CONDIVIDI