LECCE – In lacrime sul balcone lasciato in casa dai genitori per ore. In serata in via Taranto è intervenuta la polizia dopo alcune segnalazioni dei residenti. Arrivati, i poliziotti hanno accertato che il bambino si trovava da solo da ore.

E’ stato richiesto l’intervento dei vigili del fuoco per entrare in casa e recuperare il bimbo che, nonostante il forte spavento, non ha riportato conseguenze sul piano fisico. I genitori sono stati rintracciati e accompagnati in Questura per raccogliere le loro dichiarazioni e valutare l’adozione di eventuali provvedimenti.