LECCE – Il movimento Cittadinanzattiva Tribunale per i Diritti del Malato rinnova il proprio organico e conferma come coordinatore provinciale il dottore Angelo Oliva, già responsabile del Tdm. E’ quanto emerso dalla riunione del 17 ottobre scorso che ha provveduto a costituire una nuova assemblea con sede a Lecce.

A questa assemblea fanno capo gli ospedali di Lecce, Galatina, Gallipoli, Maglie, Copertino e Scorrano. Il nuovo coordinatore ha nominato, a sua volta, i collaboratori delle varie reti di Cittadinanzattiva che si occupano di ambiente, scuola (Maria Rosaria Fontò), sanità (Coppola Agata), giustizia (Patrizia Comi), per i diritti e consumatori (Maria Luisa Guido).

Lo statuto del movimento prevede come obiettivi una totale vicinanza per i più deboli affinchè non vengano calpestati i loro diritti assicurando un percorso legittimo in tutti gli ambienti, controllando eventuali sprechi nella sanità e ingiustizie di vario genere. Per quanto concerne il settore scuola massima attenzione e monitoraggio verrà riservato sulla sicurezza degli edifici con eventuali segnalazioni ai comuni preposti.