LECCE – “I risultati delle elezioni regionali in Abruzzo ci offrono un centrodestra ben oltre le aspettative, sfiorando il 50% dei consensi con il nuovo governatore Marsilio.

La Lega si conferma primo partito italiano superando il 26% e andando oltre il raddoppio dei voti ottenuti un anno fa alle Politiche”. Lo dichiara l’ex Consigliere comunale Giorgio Pala.

“Forza Italia – aggiunge – regge e rimane in linea con i sondaggi, Fratelli d’Italia cresce arrivando quasi al 7%, stabile anche l’UDC (a Lecce innaturalmente alleata del centrosinistra).

Il periodo storico in cui viviamo è ormai senza alcun dubbio favorevole al cdx, che vince sempre dove si presenta unito e compatto: adesso toccherà anche a Lecce, dove selezioneremo il candidato Sindaco tramite le primarie dopo i fallimentari 18 mesi dell’amministrazione Salvemini.

Chiunque voglia spaccare il centrodestra, in un momento così favorevole e propizio per mandare a casa questa sinistra inconcludente – conclude Pala – dovrà assumersi le giuste responsabilità politiche di tale scelta”.