TAVIANO (Lecce) – Venticinque anni nel ricordo di una delle più grandi voci della musica italiana, Mia Martini. Venticinque anni di successi di una kermesse entrata ormai a pieno titolo nel panorama canoro nazionale ed internazionale. Li festeggia quest’anno il Premio Martini per un traguardo storico che sarà consacrato con una edizione di altissimo livello con personaggi di prestigio, nomi importanti della canzone italiana e grandi artisti di eccezionale calibro, nel rispetto di una tradizione ormai consolidata che ha visto anche in passato voci e artisti illustri calcare le scene del Mia Martini.

Migliaia ogni anno sono i giovani che in tutta Italia e all’estero stanno già partecipando alle audizioni del Premio. Il Premio porterà direttamente dove ha vissuto Mia le migliori voci giovanili in circolazione.

Arrivano per la prima volta a Taviano domenica 3 marzo le Auduzioni del Premio Mia Martini. E’ stato conferito l’incarico dalla suggestiva organizzazione della Calabria dove proprio Mia ha vissuto alla direttrice artistica Costanza Rainò.

Le Auduzioni si terranno Domenica 3 marzo a partire dalle ore 10 presso la Scuola Comunale di musica Di Taviano – associazione socio culturale “Musica E…”

Le audizioni sono aperte a tutti e saranno Gratuite. Possono partecipare nella sezione  “Nuove Proposte” dai 14 ai 45 anni, invece per la sezione “Una voce per Mimì” dai 4 ai 14 anni.

Potranno accedere alle selezioni in ordine di prenotazione esclusivamente i cantanti che avranno comunicato via messaggio o telefonica la propria adesione alla referente e direttrice artistica Costanza Rainò.