COPERTINO ( Lecce ) – “La comunicazione parte non solo dalla bocca che parla ma anche dall’orecchio che ascolta. Lo comunica Pierluigi Nestola segretario Pd.
Le bocche spesso sono tante, le opinioni ancor di più, legittime nella maggior parte dei casi. Ma non sempre.
Le affermazioni che l’avv. Giuseppe Rosafio ha espresso nelle sue “esternazioni di piazza” non corrispondono al vero.
Ci dispiace abbia voluto tirare in ballo il Partito Democratico addentrandosi in una descrizione del partito lontana anni luce dalla realtà.
Ci dispiace che l’avv. Rosafio abbia ritirato la sua candidatura a Sindaco.
Vogliamo solo rammentargli che dal PD
venne democraticamente accolto, in tempi non sospetti, quando “altri” ne pretendevano l’allontanamento.
Il commissariamento della sezione locale, per le vicende ben note, ha determinato un totale cambio di rotta, un rinnovamento radicale.
Il PD ha aperto le sue porte a chi liberamente ha deciso di sposare i suoi ideali e i suoi programmi politici.
Il Partito Democratico ha lavorato alacremente all’interno del Consiglio Comunale, mantenendo il patto che questo partito ha fatto con i suoi elettori e con tutta Copertino.
Abbiamo fatto una severa autocritica, abbiamo cominciato a guardare le nostre travi e non le pagliuzze negli occhi degli altri.
E questo, sommessamente, è l’invito che rivolgiamo a tutti.
Buona campagna elettorale”